Volo dicere habes

L’opera di grande bellezza e raffinatezza si leva dal piano in forma di dittico, conservando per un verso la  propria natura legata all’immagine di libro, dall’altra distaccandosene per il suo espandersi nello spazio, non più quello bidimensionale della pagina, ma  piuttosto quello esperienziale che muove  sensi  e  ragione.[Read more ...]Cecilia…

Attraversamenti e soste 2014

Rumori, Silenzi, Cupola, tramonto e vento – cose di Como, sono solo alcuni dei titoli di opere realizzate appositamente per questa mostra, la cui ricerca svela lo studio attento, quasi febbrile, della carta, appunto, non solo come supporto, ma soprattutto come parte integrante e imprescindibile nel lavoro.La carta, nelle sue…